News | 25 Marzo 2016 | Autore: Redazione

Power-Pack: nuova linea avviatori multifunzione by Lampa

Lampa presenta la nuova linea Power-Pack di avviatori multifunzione 12V con batteria al litio. Vediamo le sue caratteristiche.

Arriva da Lampa la nuova linea Power-Pack di avviatori multifunzione 12V con batteria al litio per auto, moto, furgoni e motori marini di Lampa. Cinque nuovi modelli in grado di soddisfare qualsiasi esigenza in fatto di batterie.
I prodotti, pensati come avviatori di emergenza, offrono un aiuto concreto in caso di veicoli in panne, consentendone l’avviamento anche in presenza di batterie con poca carica residua.

Inoltre risultano particolarmente comode da trasportare grazie al loro peso contenuto e alle ridotte dimensioni.
I cinque modelli sono dotati di una o più uscite USB a 5V che rendono lo strumento idoneo all’utilizzo sia come batteria ausiliaria, sia come caricabatteria per dispositivi mobili come smartphone, mp3, fotocamere digitali, navigatori, tablet e action-cam.
Inoltre, i modelli P-12 e P-18 vantano anche l’indicatore di carica e la comoda uscita a 12V, particolarmente utile per alimentare tutti gli accessori comunemente collegabili allo spinotto accendisigari.

Invece, il modello Lithium 18Ah-600°, top dell’offerta Lampa, oltre a tutte le caratteristiche già evidenziate, è dotato anche di jack in uscita a 19V per l’alimentazione di computer portatili ed è fornito di un kit completo di connettori per le più comuni case costruttrici.
Ogni Power-Pack è dotato di protezione da inversione di carica e di polarità, da sovraccarico, surriscaldamento e da corto circuito, nonché di comoda e pratica torcia a led integrata.
Oltre all’unità Power-Pack, ogni confezione contiene i cavi necessari per la ricarica del dispositivo stesso, il kit di connessione alla batteria con pinze isolate e centralina di controllo e la custodia con cerniera, che consente di riporre il tutto con il massimo ordine quando non in uso.
 

Photogallery

Tags: batteria Lampa avviatore

Leggi anche

APPROFONDIMENTI | 02/06/2017Presente e futuro delle batterie